- Galileo - https://www.galileonet.it -

Darwin Day, dove e come festeggiarlo

Puntuali come le frappe e le castagnole di Carnevale, tornano in questo periodo dell’anno le celebrazioni del Darwin Day [1]: iniziative per festeggiare il compleanno del grande evoluzionista britannico Charles Darwin (nato il 12 febbraio 1809) che, salpato con il vascello Beagle [2] più di 180 anni fa con rotta verso alcuni dei luoghi allora più remoti del pianeta, tornò dal viaggio con una teoria rivoluzionaria sull’ origine delle specie [3].  Anche in Italia, dunque, come nel resto del mondo, numerosi sono gli eventi organizzati [4] per l’occasione. Ve ne segnaliamo alcuni in particolare.

Ancona
Sabato 9 febbraio nella città marchigiana si festeggia alla Casa delle Culture con la presentazione del libro del famoso paleontologo e biologo evoluzionista Stephen Jay Goud Ontogenesi e Filogenesi, finora ancora inedito in Italia. A presentare e discutere il volume, Federica Turrizzani Colonna che ha curato l’edizione del libro e Vincenzo Caputo, docente di anatomia comparata e biologia evolutiva presso l’ Università Politecnica delle Marche [5]. L’appuntamento è per le 17:30.

Ferrara
Al Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara si festeggia fino al 15 marzo, grazie a un programma [6] ricco di iniziative. Si comincia martedì 12 febbraio con la presentazione degli eventi e la proiezioni del film One Life [7], e si prosegue ogni giovedì con un nuovo appuntamento: conferenze, presentazioni, laboratori didattici e anche uno spettacolo teatrale.

Roma
Per lo meno quattro gli appuntamenti nella capitale. Il primo è il 12 febbraio stesso con il Darwin (Wallace) Day 2013. Darwinism: omaggio all’uomo che si tirò indietro [8]: dalle 10 alle 13 a Villa Mirafiori si discuterà del contributo del coevo collega di Darwin,  Alfred Russel Wallace, che ebbe intuizioni molto simili a quelle del britannico. Il 14 febbraio si tiene un incontro sul tema Orgasmo e pregiudizio: sessualità femminile tra ideologia e scienza dell’evoluzione [9] al Caffè letterario [10] alle 18. Il 16 di parla, invece, di evoluzione e religione [11] al Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini [12], mentre il 20 febbraio all’ Università Sapienza è la volta di Darwiniana 2013; tema di quest’anno: Dal cervello biologico al cervello culturale [13].

Milano
Al Museo di Storia Naturale [14] si celebra dall’8 al 10 febbraio con la X edizione dell’ Evolution Day. Quest’anno il focus è Isole: laboratorio dell’evoluzione [15]. Tra i partecipanti: il filosofo ed epistemologo Telmo Pievani, Giorgio Manzi, docente di Biologia e di Paleontologia umana presso l’ Università Sapienza di Roma [16], Sir David Charles Baulcombe, botanico e genetista della Cambridge University [17], e Vincent Savolainen docente presso di Biologia presso l’ Imperial College di Londra [18]. L’evento potrà essere seguito online su Scienza in Rete [19] .

Torino
Nel capoluogo piemontese si festeggia anche con la musica. Lunedì 11 febbraio il Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando dell’ Università di Torino [20], in collaborazione con l’ Associazione Musicale degli Studenti Universitari del Piemonte [21], darà vita a un concerto jazz dal titolo: The evolution of blues [22].

Palermo
Il Museo di Zoologia P.Doderlein [23], Astrid Natura [24] e LabHomo [25] hanno organizzato un ciclo di seminari [26] e laboratori dedicati agli studenti di scuola secondaria superiore che si concluderà il 23 febbraio.  I temi trattati spaziano dal viaggio del Beagle  alla storia dell’essere umano, dall’etologia all’evoluzioni dei gruppi di animali. Costo 22 euro a studente.

Padova
L’ Università di Padova [27] prolunga il periodo dei festeggiamenti proponendo un ciclo di conferenze dal titolo L’eredità di Darwin [28] che si terranno nell’aula magna dell’ateneo dall’ 11 marzo al 22 maggio. Si comincia con Telmo Pievani che spiega la teoria evolutiva dello studioso inglese.

Venezia
Nella città lagunare lo Uaar [29] propone, il 18 febbraio, la giornata studio Dalle Cellule al Mare [30] durante la quale avrà anche luogo la premiazione del V° Concorso Internazionale per la poesia scientifica [31] dedicato a Charles Darwin.

Via: Wired.it [32]

Credits immagine: morgantj [33]/Flickr