- Galileo - https://www.galileonet.it -

Fratelli: i secondogeniti meno ambiziosi, ma più creativi

VOTI più bassi a scuola, studi universitari meno ambiziosi e lavori meno retribuiti: questi sono alcuni elementi che caratterizzano il percorso formativo e la carriera dei secondogeniti e dei fratelli minori.

Ma se l’ambizione degli “ultimi” è più bassa di quella dei primi, la creatività e il desiderio di seguire le proprie passioni vengono espressi maggiormente dai figli nati dopo.

A sostenerlo, uno studio su un ampio campione statistico, che è stato guidato dal Max Planck Institute for Demographic Research in Germania insieme all’Università di Stoccolma in Svezia. I risultati della ricerca sono statipubblicati [1] su Social Forces.

Continua a leggere su Repubblica.it [2]