- Galileo - https://www.galileonet.it -

Per l’epatite C ci vuole una road map

Curare tutti gli italiani contagiati dal virus. Usando farmaci potentissimi. Spazzare via il killer dal paese si può Ma servono migliore organizzazione e tanti soldi S ono passati tre anni da quando il piano di eradicazione del virus Hcv, responsabile dell’epatite C, è stato annunciato dal ministro Lorenzin, e molto è cambiato. Gli ultimi dati disponibili, che l’Aifa aggiorna ogni settimana, parlano di oltre 102mila pazienti curati con i farmaci che consentono di eliminare il virus nella stragrande maggioranza dei casi. Considerando che dalla scorsa primavera possono essere curati anche i pazienti meno gravi, l’Italia sembra davvero fare la sua parte per raggiungere l’ambizioso obiettivo dell’Oms: l’eliminazione della malattia entro il 2030. « Vedremo crescere rapidamente questi numeri – ha detto il direttore generale dell’Aifa Mario Melazzini – oggi sono 8 le terapie disponibili, totalmente rimborsabili grazie ai 500 milioni del Fondo farmaci innovativi istituito dal ministro Lorenzin».

Continua a leggere su Repubblica.it [1]