Le nubi di Giove come non le avete mai viste

(Credit: NASA/JPL-Caltech/SwRI/MSSS/Gerald Eichstädt/ Seán Doran)

Una sonda spaziale, uno sguardo da quasi 19 mila km di distanza, le nubi dell’emisfero nord di Giove e il  lavoro di editing per mano di due citizen scientist,  Gerald Eichstädt e Seán Doran. Tanto ci è voluto per confezionare una delle ultimi stupefacenti immagini in arrivo da Juno, la navicella della Nasa in orbita intorno a Giove.

L’immagine, spiegano dall’agenzia spaziale americana, è stata scattata alla fine di ottobre, durante il nono flyby sul pianeta. Le nubi gioviane appaiono in questo scatto come pennellate di Van Gogh, nell’immagine in color-enhanced da quelle in raw disponibili qui. L’idea, infatti, è che l’osservazione del gigante gassoso sia partecipata: da un semplice taglio, alla selezione di caratteristiche particolari, agli interventi sul colore, al collage l’invito è quello a caricare le proprie creazioni e a condividerle.