Il Premio Canada-Italia per l’Innovazione 2015

Un breve soggiorno in Canada, in un laboratorio di ricerca avanzata, per collaborare con gli esperti d’oltre oceano, stipulare partnership, consolidare e sviluppare la propria idea con obiettivi di business. È l’obiettivo della terza edizione del Premio Canada-Italia per l’Innovazione 2015, rivolto a ricercatori, scienziati e innovatori italiani interessati a sviluppare progetti con colleghi e omologhi canadesi in ambiti e settori ritenuti prioritari dal Governo del Canada: energia / ambiente, ricerca su Oceani e artico, tecnologie “green”, Smart Cities, informatica e comunicazioni (ICT), nanotecnologie, sicurezza alimentare e sviluppo agricolo sostenibile, manifatturiero avanzato.

Il premio consiste in 3.000 euro (massimo) destinati a coprire le spese di viaggio e soggiorno. Negli anni scorsi, dice la responsabile Enrica Abbate, sono arrivate oltre 100 richieste di partecipazione, da ogni parte d’Italia. Si tratta prevalentemente di gruppi di ricerca accademici, continua Abbate, ma il Premio è aperto anche al settore privato. Tra i criteri di valutazione della giuria, composta da personale esperto interno all’Ambasciata del Canada in Italia, c’è al primo posto il grado di innovazione del progetto, l’aderenza ai temi rilevanti per il Governo canadese, e il potenziale per l’avvio di una lunga e proficua collaborazione tra i gruppi di ricerca.

L’obiettivo è la costruzione di collaborazioni durature che possano portare a pubblicazioni congiunte, a programmi di scambio di studenti e ricercatori, la condivisione di strumenti e materiali e il trasferimento tecnologico. I primi risultati della collaborazione dovranno essere pronti a sei mesi / un anno dall’inizio del rapporto.

Le domande vanno presentate entro il 1 aprile 2015. I vincitori saranno resi noti il 15 maggio 2015.

Un video di presentazione è online su YouTube. Tutte le informazioni e le modalità di presentazione delle domande sono disponibili sul sito web dell’Ambasciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *