Vaccino anti-influenzale: un’arma contro Covid-19 anche per i malati reumatologici

Il vaccino antinfluenzale è sicuro anche per chi soffre di malattie autoimmuni reumatologiche. L’importante è che la patologia sia in remissione, e il vaccino non contenga adiuvanti. Il punto di Guido Valesini, Professore Emerito di Reumatologia della Sapienza di Roma