Sulla Luna come Spiderman: una tuta spaziale contro la fastidiosa polvere lunare

Alla Boeing alcuni ricercatori stanno studiando un sistema per tenere lontane le particelle che provocano danni. Come? Grazie ai nanotubi di carbonio

Repubblica - logo
  • 6
  •  
  •  

METTI i nanotubi di carbonio e un campo elettrico nella tuta spaziale e la polvere non si attacca. È questa l’idea dietro SPIcDER (Spacesuit Integrated Carbon nanotube Dust Ejection/Removal), un sistema pensato per tenere le fastidiose polveri lunari (e anche quelle marziane magari) lontane dalle tute spaziali degli astronauti. A idearlo sono stati alcuni ricercatori della University of North Dakota e della Boeing, chiamati ad affrontare e risolvere l’annoso problema che rappresenta da sempre un impedimento alle missioni sul nostro satellite. Come raccontano i ricercatori sulle pagine di Acta Astronautica.

Continua a leggere su Repubblica.it

Articoli correlati


  • 6
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *