Trasfusioni di sangue, anche il sesso dovrebbe essere considerato

Wired logo

Se sei uomo e hai bisogno di una trasfusione di sangue, meglio che anche il donatore sia uomo. Sembra essere questa la conclusione di uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista Jama che ha messo in luce un aumento del 13% nel tasso di mortalità degli uomini che avevano ricevuto sangue da un donatore donna che sia mai stata incinta in precedenza nel periodo d’osservazione. Nessuno scostamento statistico significativo, invece, è stato registrato tra gli uomini che avevano ricevuto sangue da un altro uomo o da una donna senza storia di gravidanza. Ma ulteriori studi sono indispensabili.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here