Letizia Gabaglio

Laureata in Filosofia, ha da sempre il pallino per la divulgazione scientifica e per l’organizzazione di cose e persone. E’ riuscita a soddisfare entrambe a Galileo.

Quando Internet e il digitale sono a fianco delle persone con sclerosi multipla

Internet e gli strumenti digitali offrono nuove opportunità per migliorare la qualità di vita dei pazienti, grazie ad una maggiore informazione e assistenza. Ma la tecnologia deve essere guidata in maniera consapevole. Anche in Italia ci sono esempi virtuosi, come dimostrano i diversi progetti messi a punto nella sclerosi multipla. I neurologi riuniti a Napoli hanno fatto il punto della situazione

Torna su