Fibrosi cistica, arrivano nuove terapie per agire sulle cause della malattia

Sono in corso di studio terapie personalizzate, sempre più promettenti, volte a intervenire sulle cause della malattia e non più solo ad arginarne le conseguenze. Ne parlano gli esperti in fibrosi cistica Ciro d'Orazio e Carla Colombo

  • 80
  •  
  •  

Arrivare a disporre di trattamenti efficaci per tutte le classi di mutazioni genetiche alla base della fibrosi cistica: questo è l’obiettivo della sperimentazione clinica in questo campo. La fibrosi cistica è una malattia genetica rara, che colpisce i polmoni e progressivamente altri organi, ed è dovuta ad un’alterazione genetica. Inizialmente le terapie arginavano i sintomi, mentre oggi sono in corso di studio farmaci che agiscono sui difetti di base della malattia. Ne abbiamo parlato con Ciro d’Orazio, direttore del Centro Regionale Fibrosi Cistica AOU Verona, e con Carla Colombo, direttore del Centro Fibrosi Cistica dell’Ospedale Politecnico di Milano.

Articoli correlati


  • 80
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *