Home Tags Malattie cardiovascolari

Tag: malattie cardiovascolari

Correre, anche poco, allunga la vita

Correre una volta a settimana per meno di un’ora riduce il rischio di morte, per qualsiasi causa, del 27%. Lo studio sul British Journal of Sports Medicine

Fibrillazione atriale, raddoppio dei casi in Europa entro il 2060

Con l’invecchiamento demografico, i casi di fibrillazione atriale in Europa duplicheranno. Urgenti le misure di screening per l’identificazione precoce della patologia, che aumenta di cinque volte il rischio di ictus

I cibi industriali fanno male, dovremmo tassarli?

I cibi industriali sono nuovamente sotto accusa. Questa volta a dimostrare un'associazione tra questa tipologia di alimenti e morte prematura sono stati due studi europei appena pubblicati sul Bmj

Quanti caffè possiamo bere senza rischi per il cuore?

Consumare troppa caffeina aumenta del 22%il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Ecco quanti caffè si possono bere senza rischi per la salute

Aneurisma dell’aorta addominale: una scoperta che rivoluzionerà le cure

La scoperta, tutta italiana, della firma molecolare dell'aneurisma dell'aorta addominale annuncia una nuova era per i trattamento di questa patologia silenziosa e mortale

In Europa l’inquinamento atmosferico fa 800 mila morti ogni anno

Uno studio dimostra che l'inquinamento atmosferico provoca più vittime di quanto stimato finora. Per l'Europa i nuovi calcoli parlano di 133 morti per 100mila abitanti ogni anno

Cuore, la prevenzione inizia già nell’utero

Può aiutare a mantenere in salute quest'organo così importante. E' una delle novità annunciate al convegno nazionale della Società Italiana di Cardiologia

L’antinfiammatorio diclofenac può aumentare i rischi per il cuore

Il diclofenac, un antidolorifico e antiinfiammatorio della stessa classe dell'ibuprofene, è risultato associato ad un maggior rischio di eventi cardiovascolari anche gravi, come infarto ed ictus. Lo studio su The BMJ

Obesità, un farmaco che fa perdere peso senza danneggiare il cuore?

I risultati di uno studio clinico sulla lorcaserina, un farmaco in commercio negli Usa per aiutare le persone obese e in sovrappeso a dimagrire, confermano: il medicinale è efficace e non aumenta il rischio di eventi cardiovascolari. Ma nemmeno lo riduce

Non stringete quella cravatta: arriva meno sangue al cervello

Indossare la cravatta potrebbe ridurre del 7% il flusso di sangue che arriva al cervello. Tutta colpa del nodo troppo stretto, che comprime le arterie

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS