Il primo trapianto completo di pene e scroto al mondo

14 ore. È questo il tempo impiegato dai medici del Johns Hopkins Hospital di Baltimora per un’operazione davvero straordinaria. Infatti, il 26 marzo scorso, un giovane militare, che aveva perso i genitali a causa dell’esplosione di una bomba in Afganistan, ha ricevuto per la prima volta al mondo un trapianto totale di penescroto e parte della parete addominale, prelevati da un donatore di organi deceduto.

Continua a leggere su Wired.it