Anche il cervelletto ha un ruolo nelle dipendenze

Il cervelletto potrebbe avere una funzione più importante di quanto ritenuto finora. Stando a uno studio su Science, infatti, sembra influenzare la socialità e la tendenza a sviluppare dipendenze

Wired logo
  • 1
  •  
  •  

Le neuroscienze non smettono di stupirci. Oggi i riflettori sono puntati su un’area del cervello finora probabilmente sottovalutata: il cervelletto. Nella parte posteriore del cervello, questa regione sembra avere un ruolo di rilievo anche nel regolare la socialità e comportamenti di dipendenza. Oggi, i ricercatori, guidati da Ilaria Carta presso l’Albert Einstein College of Medicine nello stato di New York, hanno confermato questo dato, mostrando quali sono i circuiti cerebrali responsabili.  Il risultato è stato ottenuto su animali tramite analisi di risonanza magnetica cerebrale (Mri). Lo studio è pubblicato su Science.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati


  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *