Materia oscura, ecco la mappa più vasta e nitida mai realizzata

La Hyper Suprime Cam del telescopio Subaru ha permesso di ottenere immagini tramite le quali, indirettamente, è stato possibile realizzare la più vasta e nitida mappa della materia oscura

Wired logo
  • 8
  •  
  •  

Oggi arriva una mappa della materia oscura che è ancora più ampia e nitida di quelle precedenti. Si tratta di una mappa ottenuta grazie alle immagini scattate dal telescopio Subaru con la gigantesca telecamera digitale Hyper Suprime-Cam, e auspicabilmente permetterà agli scienziati di comprendere meglio la materia oscura, l’invisibile entità che secondo alcune previsioni costituisce circa l’85% della materia totale dell’universo. Un team di scienziati, guidato dagli esperti del National Astronomical Observatory del Giappone, ha in particolare messo ancora più a fuoco, se così si può dire di un oggetto invisibile, la materia oscura, rilevando un numero maggiore, rispetto a quello previsto finora, di aloni che circondano le galassie. I risultati sono pubblicati su Publications of the Astronomical Society of Japan.

Continua a leggere su Wired.it


  • 8
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *