L’Universo finirà come è l’iniziato, con un altro Big Bang

Wired logo

Una fine col botto. Il nostro universo potrebbe morire così come è nato, in un grande scoppio, simile a un altro Big Bang, l’esplosione che ha dato origine a tutto. Ma non c’è da preoccuparsi, questo secondo bang avverrà fra quasi un decilione di anni, per la precisione un dieci seguito da 58 zeri. Un intervallo temporale che la nostra mente non è neanche in grado di immaginare, ma che è stato ottenuto attraverso complessi calcoli teorici da un gruppo di fisici della Harvard University nel Massachusetts. L’ipotesi si fonda sullo studio approfondito del Modello Standard, la teoria confermata da varie evidenze che descrive tre delle quattro interazioni principali (interazione forte, elettromagnetica e debole, ad esclusione solo di quella gravitazionale) che sostengono l’universo. Lo studio è pubblicato su Physical Review D ed è leggibile per tutti su ArXiv.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here