Asco 2018: la carica dei 10 giovani oncologi italiani premiati negli Usa

Repubblica - logo

HANNO tra i 30 e i 37 anni e stanno conducendo le loro ricerche tra Italia, Stati Uniti, Regno Unito e Belgio: studi che avranno un’importante ricaduta sul trattamento di molti tumori diversi e sulla qualità di vita dei pazienti. E che per questo hanno meritato il Conquer Cancer Foundation Merit Award. Sono i dieci giovani oncologi italiani che tra poche ore saranno premiati al congresso mondiale dell’American Society of Clinical Oncology di Cihicago, dove presenteranno i risultati ottenuti finora. Per alcuni di loro è il secondo Merit Award.

Continua a leggere su Repubblica.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here