Cancellarsi da Facebook: sarai meno informato, ma più felice

Wired logo

A quanti di noi è mai venuto in mente di dire “basta” e di cancellarsi, per una moltitudine di motivi diversi, da Facebook? Bene, perché chi ha avuto il coraggio di farlo, o di prendersi delle lunghe pause, sa che i benefici non sono pochi: meno ansia, meno arrabbiature, più tempo per coltivare i propri hobby, ed essere più incentrati su se stessi e più presenti con i propri amici e familiari. A riferirlo ora è un nuovo studio della Stanford e della New York University, secondo cui questi benefici, seppur molto variabili da persona a persona, sarebbero tuttavia molto diffusi, dimostrando quindi come abbandonare questo social possa offrire un miglioramento significativo della qualità della vita delle persone.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here