Così lo smog arriva fino alla placenta

Wired logo

Dai polmoni delle future madri, lo smog riesce ad arrivare fino alla loro placenta, minacciando così la salute dei nascituri. È quanto dimostra uno studio della Queen Mary University di Londra, presentato in questi giorni durante il congresso internazionale della European Respiratory Society (Ers) a Parigi, che ha trovato la prima prova diretta del fatto che particelle di inquinamento atmosferico entrano nei polmoni delle donne incinte, depositandosi poi nella loro placenta. Fatto che suggerisce ai ricercatori la concreta probabilità che queste particelle di smog arrivino anche ai feti.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here