Cresce il numero di anziani con tumori della pelle

Repubblica - logo

I tumori della pelle stanno aumentando anche in Italia. I melanomi, in particolare, colpiscono circa 15-20 persone su 100mila l’anno: rappresentano certamente la forma tumorale più frequente tra i giovani ma sono ormai molto comuni anche tra gli anziani. I basaliomi, forme molto frequenti di tumori della pelle, invece, interessano 100 persone su 100mila, per la maggior parte over 65, mentre sono tutti anziani i pazienti che soffrono di carcinoma squamocellulare invasivo, 30-40 persone su 100mila. Infine: il 30% della popolazione ultra-cinquantenne ha forme di cheratosi attinica, lesioni della pelle considerate precursori del carcinoma squamocellulare. A dare le cifre è Piergiacomo Calzavara Pinton, presidente della Società Italiana di Dermatologia Medica, Chirurgica, Estetica e di malattie Sessualmente Trasmesse (Sidemast), in occasione della presentazione del Congresso nazionale che si terrà a Verona dal 23 al 26 maggio alla presenza di oltre mille specialisti provenienti da tutta Italia.

Continua a leggere su Repubblica.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here