Se hai il diabete ora il web ti può aiutare

Al via la prima campagna di educazione in positivo sul diabete di tipo 2, con il patrocinio dalla Società italiana di diabetologia e dall'Associazione medici diabetologi (Amd). Una nuova piattaforma online aiuterà a promuovere una corretta informazione sulla malattia che colpisce oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo

Repubblica - logo
  • 5
  •  
  •  

“HAI il diabete? C’è una buona notizia per te”. È questo lo slogan della prima campagna educazionale “in positivo” sul diabete di tipo 2 presentata oggi a Palazzo Giureconsulti a Milano. Promossa dall’azienda farmaceutica Eli Lilly, la campagna ha raccolto il patrocinio della Società italiana di diabetologia (Sid) e dell’Associazione medici diabetologi (Amd) e delle rispettive fondazioni, con l’obiettivo dichiarato di rendere le persone – i pazienti in primis, ma non solo – più informate e consapevoli.

Continua a leggere su Repubblica.it

Articoli correlati


  • 5
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *