Ecco Elowan, la pianta cibernetica che si sposta per trovare luce

Un Anthirium robotico che si muove autonomamente, in base alla quantità di luce di cui ha bisogno. È Elowan, appena messa a punto dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology

  • 17
  •  
  •  

Una combinazione di radici, fusto e foglie di un Anthirium con elementi elettronici, in una vera e proprio simbiosi. È Elowan, la pianta cibernetica appena messa a punto dai ricercatori del Media Lab del Massachusetts Institute of Technology (Mit), secondo cui, grazie a un dialogo diretto tra pianta e una piattaforma robotica dotata di ruote e un motore elettrico, sarebbe in grado di spostarsi verso la quantità di luce di cui ha bisogno.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati


  • 17
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *