Forse abbiamo scoperto la prima esoluna

Un satellite naturale grande come Nettuno potrebbe girare intorno al gigante gassoso Kepler1625b. Gli indizi vanno tutti in quella direzione, ma solo il James Webb Telescope potrà fornire la prova definitiva

Wired logo
  • 10
  •  
  •  

 

esoluna

Esoluna sì. Esoluna no. Manca ancora la prova schiacciante ma per i ricercatori della Columbia University David Kipping e Alex Teachey è solo questione di tempo perché i loro sospetti trovino conferma. Perché Kepler e Hubble hanno visto qualcosa di anomalo nei cambiamenti di luminosità della stella Kepler1625, che non sono spiegabili dal semplice transito del pianeta Kepler1625b che le orbita intorno. C’è qualcos’altro e quel qualcosa potrebbe proprio essere la prima (enorme) esoluna mai individuata.

Non è la prima volta che se ne parla.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati


  • 10
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *