Il bello nella fotografia scientifica

La Mostra Internazionale della Fotografia Scientifica a Genova, in occasione del Festival della Scienza, esporrà fino al 3 novembre 100 fotografie a colori scattate da ricercatori stranieri ed italiani

  •  
  •  
  •  

Il bello della scienza nella fotografia. Ce lo illustra il Capitolo Italiano della Royal Photographic Society (CIRPS) con la sua “Mostra Internazionale della fotografia scientifica”, la seconda edizione dell’esposizione itinerante, installata per la sua prima tappa presso la sala d’esposizioni del Galata Museo del Mare in occasione del Festival della Scienza di Genova, in programma fino al prossimo 3 novembre.

La mostra offre l’opportunità di ammirare cento straordinarie fotografie a colori scattate da ricercatori stranieri ed italiani, che lavorano nei più diversi settori del mondo scientifico, con la finalità di avvicinare e rendere più comprensibile il proprio lavoro al pubblico.

Alcune delle immagini sono state realizzate grazie all’utilizzo di microscopi e telescopi, altre grazie a luci polarizzate o fluorescenti, altre ancora sono state prodotte tramite tecniche speciali, quali la fotografia ad alta velocità: in questo modo fenomeni naturali, microrganismi ed elementi chimici, ma anche oggetti d’uso quotidiano, possono essere osservati da un nuovo, stupefacente punto di vista.

“Questa mostra, per la sua finalità educativa, è un’opportunità unica per migliorare la comprensione del ruolo che svolge l’immagine nella ricerca e nello sviluppo scientifico” ha commentato la Royal Photographic Society che, assieme al Science and Technology Facilities Council e ad Afzal Ansary, ha collaborato per realizzare l’esposizione.

Dopo la tappa genovese, la mostra si sposterà a Padova, dove è in programma a partire dal 27 novembre. Dopo invece sarà la volta del Festival della Scienza di Verona.

Tutte le informazioni sui luoghi del festival, gli orari di apertura e su come acquistare i biglietti sono disponibili sul sito dell’evento: www.festivaldellascienza.it. Per aggiornamenti visita anche il profilo Facebook e Twitter della manifestazione.

Credits immagine: “Beauveria Bassiana” (2012 – Nicole Ottawa)

Articoli correlati


  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *