Lenti sempre, estate e inverno

Repubblica - logo

pixabay

È una delle aree del viso cui teniamo di più. La coloriamo, la distendiamo artificialmente per contrastare i segni del tempo che passa. Ma è anche la zona più delicata e quella più a rischio quando si tratta di danni provocati dai raggi ultravioletti. E, paradossalmente, è anche quella che proteggiamo di meno. Parliamo dell’area orbitale, quella intorno agli occhi per intenderci, e delle palpebre. Proprio le zone dove la crema solare non arriva quasi mai. Lo mostra in modo netto uno studio condotto qualche mese fa da un gruppo di ricerca del dipartimento di Scienza dell’occhio e della visione dell’Università di Liverpool, UK, e pubblicato su Plos One.

Continua a leggere su Repubblica.it