L’intelligenza dei corvi: un piccolo sforzo si trasforma in un grande guadagno

Repubblica - logo

UN ARTIGIANO provetto e paziente, che non risparmia le fatiche quando queste preludono a una ghiotta ricompensa. Lui, il corvo della Nuova Caledonia, Corvus moneduloides, è tra le specie animali una delle più famose per l’uso sapiente che fa dei propri strumenti, per lo più ramoscelli acchiappa-prede. Ma deve parte della sua fama anche all’impegno che dedica a costruirsi a dovere i propri strumenti. A che pro, far tutto questo per confezionarsi arnesi così raffinati? Si tratta, afferma oggi uno studio pubblicato su Nature Ecology & Evolution, di una sorta di investimento: tanto più l’arnese sarà efficiente, tanto più velocemente il corvo riuscirà a raggiungere le proprie prede, tanto più potrà dedicarsi ad altro. Un comportamento che sottolinea, se ce ne fosse bisogno, come l’innovazione intelligente non sia affatto una prerogativa umana.

Continua a leggere su Repubblica.it