Home Tags Ecologia

Tag: ecologia

Molle di carbonio per smaltire le microplastiche

Nanomolle di carbonio per innescare la produzione di specie reattive dell'ossigeno e così la decomposizione delle microplastiche. L'idea sulla rivista Matter

Ecco la ragnatela più resistente di sempre

A conferire resistenza ed elasticità alle enormi ragnatele del Ragno della Corteccia di Darwin è una proteina, la MaSp4a. La scoperta su Communications Biology

Dalle Hawaii il buffissimo calamaro maialino

Il calamaro è stato immortalato a 1385 metri di profondità nei pressi dell'atollo di Palmyra. Il suo nome si deve al sifone molto grande, che ricorda il muso di un maiale

Europa, senza i Verdi non si governa: l’ambiente inizia a contare...

Nel nuovo Parlamento che si inaugura martedì 2 luglio i Verdi hanno per la prima volta un ruolo decisivo. L'ambiente al centro delle trattative

Razza di mare, scoperte uova di 50 milioni di anni fa

Sono state individuate nel corso del restauro di un reperto custodito al Museo Geologico “Giovanni Capellini” dell’Università di Bologna

Simbiosi mai viste: un batterio che alimenta il suo ospite

Nel mare dell'Elba, un team di ricercatori tedeschi ha scoperto una forma di simbiosi mai vista: un batterio che nutre il verme marino che lo ospita

Quando i panda non mangiavano solo bambù

I panda giganti del passato avevano una dieta più ricca, frutto di un areale più esteso. Così suggerisce uno studio su Current Biology

A cosa serve l’odore della frutta?

L’odore della frutta sembra essere un preciso segnale per favorire la comunicazione fra piante e animali. Lo spiega una ricerca pubblicata oggi su Science Advances

Vacchiano e Marchesan, i due ricercatori italiani tra i più promettenti...

I due ricercatori italiani Giorgio Vacchiano e Silvia Marchesan sono stati appena selezionati da Nature tra gli 11 più influenti ricercatori emergenti, scelti dalla prestigiosa rivista fra 500 scienziati di tutto il mondo

La Grande Barriera corallina sta meglio

Alcuni coralli danneggiati dallo sbiancamento stanno recuperando. Il merito va alla politica di salvaguardia messa in campo da scienziati, industria e governo australiano, ma non solo

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS