elettronica

L’amplificatore è trasparente

Scienziati di Harvard e Singapore utilizzano conduttori ionici per costruire idrogel elastici capaci di amplificare i suoni. Con applicazioni nei dispositivi biomedici

Circuiti elettronici leggeri come piume

Dall’Università di Tokyo arriva l’elettronica del futuro: circuiti ultrasottili, resistenti e leggerissimi. Potranno servire in medicina, per realizzare sensori ottici e di temperatura, oppure per costruire celle solari di nuova generazione

Invisibili al tempo, grazie alla luce

Una nuova tecnica sviluppata da ricercatori statunitensi permette di “oscurare” i dati e le informazioni inviati tramite fibre ottiche. Servirà a contrastare spioni elettronici e hacker

Metalli dal cemento liquido, è la nuova alchimia

Uno studio su Pnas presenta un nuovo materiale, ottenuto arricchendo di elettroni una base di calcio e ossido di alluminio, per ottenere un materiale più resistente alla corrosione rispetto ai metalli tradizionali

Un orecchio bionico stampabile

Un team di scienziati della Princeton University ha utilizzato la stampa 3D per produrre un orecchio bionico, in grado di sentire le onde radio, integrando l’elettronica con tessuti biologici  

Il primo volo di RoboBee, insetto artificiale

Dopo 10 anni di esperimenti, il progetto dell’Università di Harvard dà finalmente alla luce un robot volante grande come una mosca. I ricercatori si sono ispirati ai veri insetti e ora lo renderanno autonomo

La pubblicità che ti prende per il naso

Presentato in Florida il primo ‘smelling screen’, lo schermo olfattivo che fa sentire gli odori. E invoglia il consumatore all’acquisto dei prodotti

Torna su