farmaci contraffatti

Attenti a quella pomata alla mimosa

È prodotta in Romania e commercializzata come rimedio naturale per il trattamento di diversi disturbi dermatologici. Ma un’analisi delle autorità sanitarie austriache ha identificato al suo interno tracce di anestetici e cortisonici sintetici

pomata alla mimosa

Mercato di morte

In un editoriale pubblicato questa settimana sul British Medical Journal, Paul N. Newton, ricercatore del Centro di medicina tropicale e malattie infettive dell’Università di Oxford (GB), e colleghi chiedono una urgente azione internazionale per arginare il traffico dei farmaci contraffatti. Secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), infatti, il 10 per cento del commercio …

Mercato di morte Leggi tutto »

Il traffico dei farmaci via Internet

Antidepressivi, cardiovascolari, anti-parkinson, melatonina e ormoni vari: su Internet è possibile acquistare tutto questo ed altro ancora. Lo ha verificato Galileo, che ha seguito le tracce delle mille “farmacie telematiche” presenti in rete. Scoprendo che comprare medicine on-line è sin troppo facile. Senza nessuna prescrizione medica, senza nessun controllo dei farmacisti. Il traffico illegale di farmaci ha dunque scoperto la forza di Internet. Ma forse proprio grazie alle rete si riuscirà a puntare i riflettori sulle società che agiscono nell’ombra

Torna su