test
Home Tags Fisica e materiali

Tag: fisica e materiali

Perché gli spaghetti non si rompono mai a metà?

Il segreto della rottura degli spaghetti svelato da un video in slow motion. Con l'aiuto di un po' di scienza

È di un coleottero il bianco più bianco

Uno studio in gran parte italiano svela le ragioni fisiche del bianco brillante del coleottero Cyphochilus. Aprendo la strada alla formulazione di nuovi materiali e nuove vernici

Così si velocizza l’esperimento più lungo del mondo

Il Pitch Drop Experiment, iniziato nel 1937 e tutt'ora in corso, è il più lungo esperimento mai portato avanti. Un professore dell'Università di Londra ha deciso oggi di realizzarne una versione più breve

Il mantello dell’invisibilità al tatto

Lo hanno sviluppato gli scienziati del Karlsruhe Institute of Technology: permette di oscurare completamente le proprietà meccaniche di un materiale, rendendolo invisibile al tatto

Materiali autoriparanti

Quando avviene una rottura, fuoriesce un liquido che col tempo si indurisce, riparando la lesione. Ecco come funzionano

   

Una nuova e strana forma geometrica

Si tratta di una bizzarra forma di elica che cambia il suo orientamento in uno o più punti. Gli scienziati di Harvard hanno cercato di determinare i fattori che ne controllano la formazione

Mondiali del Brasile, la scienza del pallone

Si chiama Brazuca e sostituirà l’odiatissimo Jabulani usato in Sudafrica nel 2010. Secondo gli scienziati, si comporterà molto meglio

   

Il materiale più idrorepellente di sempre

Ricercatori statunitensi realizzano superfici superidrofobiche, sulle quali le gocce d’acqua scivolano via più velocemente che mai. Lo studio su Nature

Il vetro da record è spesso solo due atomi

Un gruppo di ricerca ha creato per caso il vetro più sottile al mondo, che entra nei Guinness World Records, e ne ha visto per la prima volta la disposizione atomica. Lo studio su Nano Letters

Un solvente diventa superconduttore

Alcuni ricercatori hanno trasformato in un superconduttore il solfuro di carbonio, un comune composto non metallico, mediante un’opportuna trasformazione strutturale. Lo studio su Pnas

RESTA IN ORBITA