Home Tags Malattie neurodegenerative

Tag: malattie neurodegenerative

Alzheimer, scoperto un peptide che favorisce la progressione della malattia

Si chiama LL-37 e agirebbe promuovendo la traslocazione di una proteina a livello della membrana cellule del sistema immunitario del cervello

Giornata Mondiale dell’Alzheimer, quello che sappiamo sulle cause della malattia

Oltre un secolo dopo la prima diagnosi, non possiamo ancora dire con certezza quali siano le cause. Un punto su quello che sappiamo in occasione della giornata mondiale dell'Alzheimer

Una gardenia per la Giornata mondiale della sclerosi multipla

Dal 28 al 30 maggio, in occasione della Giornata per la sclerosi multipla, torna l'iniziativa a sostegno della ricerca targata Aism

Alzheimer, la chiave della prevenzione è nell’intestino

Uno studio italiano prova la correlazione tra squilibrio del microbioma intestinale e sviluppo delle placche amiloidi nel cervello, caratteristiche della malattia di Alzheimer

Controllare il cervello elettrico: la sfida della neuromodulazione ai confini della...

La neuromodulazione apre nuove incredibili prospettive terapeutiche per tanti disturbi che hanno origine nel cervello. Ma con il neuroenhancing si affaccia anche lo spettro del doping elettrico

Nel mondo ci sono 2,8milioni di persone con la sclerosi multipla

Ogni 5 minuti viene diagnosticato un caso di sclerosi multipla nel mondo, per un totale di 2,8 milioni di persone affette da questa malattia. A rilevarlo è Atlas, la più vasta indagine globale sulla sclerosi multipla

Dal DNA spazzatura un’arma contro alcune malattie mitocondriali

Piccole molecole di RNA che fanno parte dell'(ex) DNA spazzatura potrebbero rappresentare bersagli terapeutici di nuovi trattamenti contro le malattie mitocondriali. Ma questo approccio potrebbe essere utile anche contro alcune malattie neurodegenerative. La ricerca Telethon

Sla: i campi magnetici migliorano la funzionalità muscolare

Sperimentata per la prima volta l’applicazione del campo magnetico sui muscoli di pazienti affetti da Sla. Funziona

Parkinson, l'infiammazione all'origine della malattia

Secondo una ricerca italiana l'attivazione della risposta infiammatoria è la principale responsabile all'origine del Parkinson. Assolta invece, la proteina prionica

Intestino, il “secondo cervello” si rinnova ogni due settimane

Uno studio sui topi mostra che il “secondo cervello”, l'intestino, cambia cellule ogni due settimane. Un meccanismo di rinnovo che se inceppato potrebbe contribuire allo sviluppo del Parkinson

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS