narcolessia

Una malattia autoimmune

La narcolessia potrebbe essere una malattia autoimmune. E’ quanto sostengono alcuni ricercatori americani dell’Ucla, University of California Los Angeles. Il grave disturbo, che si manifesta attraverso improvvisi colpi di sonno profondo, infatti, potrebbe dipendere da un errore del sistema immunitario che, non riconoscendo le cellule dell’organismo cui appartiene, le distrugge. “La nostra ipotesi”, spiega Jerry …

Una malattia autoimmune Leggi altro »

Torna su