Rinoceronte di Sumatra: è morto Tam, l’ultimo maschio della sua specie in Malesia

rinoceronte di sumatra
(Foto: Save the Rhino International)

Tam è morto e con lui anche la speranza di ripopolare l’isola con una specie – il rinoceronte di Sumatra – che un tempo abitava gran parte dell’Asia. Ultimo maschio della sua specie nella riserva malese nell’isola del Borneo, Tam se n’è andato senza lasciare discendenti. Aveva circa 30 anni e si è spento lunedì nella riserva naturale Tabin di Sabah per gravi problemi al fegato. Ora per il rinoceronte di Sumatra l’estinzione è ancora più vicina: ne sono rimasti in tutta l’Asia meno di 100 esemplari.

Il rinoceronte più piccolo

Il rinoceronte di Sumatra, Dicerorhinus sumatrensis, è uno dei cinque rinoceronti esistenti ed è di gran lunga il più piccolo di questi mammiferi. Unica specie in Asia dotata di due corni, come i rinoceronti africani, si distingue anche per la peluria marrone-rossastra su gran parte del corpo.

Decenni di bracconaggio e di deforestazione, vale a dire perdita di habitat, hanno ridotto al lumicino il rinoceronte di Sumatra, come del resto tante altre specie legate alla foresta pluviale. In tutta l’Asia si stima sopravvivano 30-100 esemplari, sparsi soprattutto tra le isole di Sumatra e del Borneo.

“I rinoceronti di Sumatra hanno davvero sofferto della frammentazione del loro habitat”, ha spiegato alla Bbc  Cathy Dean di  Save the Rhino International. “E la deforestazione e la costruzione di strade continuano a frammentare le porzioni di foresta disponibili per questi animali. Francamente è difficile per loro trovarsi per accoppiarsi e riprodursi con successo”.

La storia di Tam e il futuro del rinoceronte di Sumatra

Tam pera stato identificato per la prima volta nel 2008 mentre si aggirava in una piantagione di palme da olio. Catturato, era stato trasferito nella riserva con altri due esemplari di sesso femminile, nella speranza che si potessero riprodurre. Speranza vana perché entrambe le femmine, si scoprì poi, erano sterili. Al momento, in Malesia, di questa specie è rimasto un solo esemplare femmina, di nome Iman.

Con la morte di Tam, la speranza che la specie possa essere salvata dall’estinzione subisce quindi un duro colpo. Gli esperti, sperano che circa 20 individui non imparentati possano fornire sufficiente diversità genetica per salvare il rinoceronte di Sumatra dall’estinzione. “Ci sono alcuni animali in cattività nel santuario dei rinoceronti di Sumatra, e ora stiamo cercando di farli allevare il più velocemente possibile”, ha confidato Dean.

Continua a leggere: Sumatra: ecco le specie in via d’estinzione

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here