Usa, ritirati dal mercato 600 prodotti omeopatici per il rischio di infezioni

Non tira una buona aria per l’omeopatia americana. King Bio, farmaceutica a stelle e strisce specializzata in prodotti omeopatici e rimedi naturali, ha appena annunciato il ritiro dal mercato di oltre 600 preparati, l’intera linea di prodotti a base di acqua per uso umano o animale. Una scelta che arriva in seguito a un richiamo dell’Food and Drug Administration (Fda), che avrebbe trovato negli impianti di produzione e nei flaconi “livelli preoccupanti di contaminazione microbica”, in grado – scrive in una nota l’agenzia americana – di produrre infezioni “potenzialmente letali”. Un pericolo che non deve preoccupare solamente i consumatori americani, perché alcuni di questi prodotti sono disponibili anche nel nostro paese.

Continua a leggere su Wired.it