Vaccini e scuola, approvato l’obbligo per i bambini da 0 a 6 anni

Wired logo

Sciolto il nodo sull’obbligo delle vaccinazioni per l’ingresso alle elementari: con un decreto il governo fa passare la linea del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, che prevede l’obbligatorietà dei vaccini solo per l’iscrizione ad asili nido e scuole materne (quindi per bambini da 0 a 6 anni). Come anticipato stamattina su Facebook dal sottosegretario alla Presidenza del consiglio Maria Elena Boschi, il Consiglio dei ministri ha lavorato sul testo e si è pronunciato, allargando inoltre il numero di vaccini obbligatori da 4 a 12. Per l’iscrizione alla scuola dell’obbligo, invece, non sarà prevista nessuna limitazione, ma chi risulterà scoperto potrà essere sanzionato dalle autorità scolastiche.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here