Ascoltare una storia ci emoziona più che guardarla in tv?

Wired logo

Provate a ripensare ad alcune delle scene più strazianti di Game of Thrones. Vi ricordate la vostra reazione? Tensione alle stelle? Lacrime a fiumi? Bene, perché se l’aveste solo ascoltata raccontata a voce (magari con un audiolibro) forse sarebbe andata peggio.

Almeno secondo gli autori di un nuovo studio che ha analizzato le differenze nell’impatto fisiologico ed emotivo che suscitano la visione di un film e l’ascolto della stessa storia, suggerendo che quest’ultimo sia molto più “emotivamente coinvolgente” degli adattamenti cinematografici e televisivi. La ricerca realizzata dalla University of College di Londra deve ancora essere sottoposta a peer review (quindi alla valutazione di altri esperti), ma è stata pre-pubblicata sul server bioRxiv in collaborazione con Audible, che produce proprio programmi di intrattenimento audio.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here