In Cina nasceranno altri bambini geneticamente modificati

Dopo la nascita di due gemelline, l’indagine del governo cinese sulla ricerca dello scienziato He Jiankui ha appurato che c’è una nuova gravidanza. La seconda di un bambino geneticamente modificato

Wired logo
  • 13
  •  
  •  

He Jiankui, lo scienziato cinese che ha annunciato al mondo di aver modificato attraverso la tecnica di editing Crispr-Cas9 il dna di alcuni embrioni permettendo la nascita di due gemelline teoricamente immuni all’hiv, l’aveva preannunciato all’International summit on human genome editing, la conferenza di Hong Kong tenutasi nel novembre 2018. E ora, dopo l’indagine delle autorità, la Cina conferma: c’è davvero un’altra gravidanza conseguente a quegli esperimenti. Nasceranno altri bambini geneticamente modificati. La notizia è stata diffusa dall’agenzia Xinhua.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati


  • 13
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *