Un nuovo farmaco contro il tumore al seno metastatico

Si chiama palbociclib ed è oggi disponibile per le pazienti italiane. Questa terapia orale ha raddoppiato la sopravvivenza delle pazienti con questo tumore, già in forma metastatica. Un risultato quasi senza precedenti

  • 92
  •  
  •  

Arriva in Italia palbociclib, un trattamento contro il tumore del seno metastatico. Questo antitumorale ha raddoppiato la sopravvivenza senza progressione della malattia, congelando per un periodo doppio di tempo, rispetto alle terapie precedenti, l’avanzamento del tumore. Questa terapia è stata approvata e autorizzata alla rimborsabilità da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco Aifa. Raramente si osservano benefici terapeutici di questa entità, hanno spiegato gli esperti, che illustrano che questa terapia orale – precisamente un inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK 4/6) – riesce a bloccare la replicazione delle cellule tumorali per un periodo di mesi o anni, che vengono aggiunti alla sopravvivenza. Ed ed è la prima novità da oltre 10 anni a questa parte nel trattamento del tumore al seno metastatico. Ne abbiamo parlato con alcuni esperti del settore.

Servizio di Marco Strambi.

Articoli correlati


  • 92
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *