Stare bene. Ma digitale

Repubblica - logo

BENESSERE e salute sono oggi considerati la principale area di spesa individuale, tra quelle percepite come “necessarie”. A dirlo è un’indagine condotta da Deloitte insieme a Swg e presentata oggi a Milano durante l’incontro dell’Osservatorio Innovation by Ania, quest’anno dedicato alla salute nell’era digitale. Una ricerca che ha coinvolto cittadini di tutte le fasce di età, reddito e livello di istruzione in Italia (oltre mille interviste) e in Francia, Germania, Spagna, Paesi Bassi e Regno Unito (oltre 2.500 interviste), per raccogliere la percezione riguardo ai cambiamenti in atto nell’ambito non solo della medicina e dell’assistenza, ma di tutto quello che riguarda lo stare bene in generale.

Continua a leggere su Repubblica.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here