Stop allo studio del Viagra sulle donne incinte: sono morti 11 neonati

Wired logo

pixabay

Undici neonati sono morti dopo essere venuti alla luce, per danni ai polmoni che si sono dimostrati essere letali. I piccoli facevano parte di uno studio clinico olandese, ora interrotto, che prevedeva la somministrazione a donne in attesa del citrato di sildenafil, il cui nome commerciale più diffuso è Viagra, utilizzato principalmente nella terapia della disfunzione erettile.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here