Sulla vita si vota: l’appello dell’associazione Luca Coscioni

Manca poco alle elezioni del prossimo quattro marzo. Su temi come immigrazione, sicurezza, politiche economiche, la campagna elettorale è entrata da un pezzo nel vivo, ed è facile conoscere le posizioni dei propri candidati. Altri invece per ora sono rimasti fuori dai radar. Per questo motivo l’associazione Luca Coscioni ha deciso di lanciare un appello, chiedendo ai candidati di sottoscrivere una serie di impegni per la tutela della scienza e della conoscenza, dei diritti civili e della persona, in modo da far conoscere ai cittadini le proprie posizioni. I temi, e gli impegni che dovrebbero prendere i sottoscrittori, sono elencati sul sito dell’associazione, e rappresentano i prossimi obbiettivi dell’associazione dopo la vittoria ottenuta con la legge sul testamento biologico. Si va dalla rimozione dei divieti rimanenti nel campo della procreazione assistita, alla legalizzazione della ricerca su embrioni e della sperimentazione animale, alla liberalizzazione della cannabis terapeutica e la depenalizzazione del consumo di stupefacenti. Se siete interessati a sostenere l’appello dell’associazione basta visitare il sito dell’iniziativa, e riempire l’apposito form.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here