Un nuovo studio dice che i cellulari non causano tumori al cervello

No, i cellulari non causerebbero il cancro al cervello. Questa l’affermazione di un ampio studio australiano, che indaga la questione ampiamente discussa – e il dibattito rimane ancora aperto – della sicurezza dell’utilizzo dei telefoni cellulari. La ricerca, guidata dall’Australian Radiation and Nuclear Safety Agency (Arpansa), scagiona i cellulari a partire dall’analisi dei dati di migliaia di persone su un periodo di oltre 30 anni. I risultati sono pubblicati sulla rivista Bmj Open.

Continua a leggere su Wired.it

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here