Home Tags Storia

Tag: storia

Quel quadro racconta la scienza

Piero della Francesca? Uno dei più grandi matematici del Quattrocento. Escher? Di matematica non sapeva un granché. E uno dei grandi del futurismo, Giacomo Balla, trovava ispirazione anche osservando con il canocchiale la volta celeste. Così parla Enrico Gamba, professore di Storia della Matematica all’Università Cattolica di Brescia e curatore di una mostra sulle immagini della scienza nell’arte italiana dal XVI al XIX secolo. Che racconta a Galileo le tappe di un percorso assolutamente originale. Tra arte e scienza

La scienza secondo il fascismo

I doveri degli scienziati durante il fascismo? Avvicinare la scienza alla vita e contribuire al benessere del paese. Così parlò l’allora ministro dell’Istruzione Giovanni Gentile. E fu una scossa vitale per l’ambiente scientifico italiano. Tuttavia, molte iniziative meritorie lasciarono presto il campo ai diktat del regime. E la parola, tolta agli scienziati, fu data agli ideologi della purezza della razza.

Quel baule pieno d’oro

Una cassa piena di monete d’oro e d’argento risalente al secolo scorso è stata ritrovata in una grotta della Valle della morte in California,...

Da Aristotele al Meteosat

Le previsioni del tempo risalgono ai primordi della civiltà umana, ma solo negli ultimi decenni la meteorologia si sviluppa come scienza quale la conosciamo oggi. E questo grazie ai finanziamenti da parte dei Governi. Anche in Italia le spese per la ricerca sono state di tutto rispetto, ma sono mancati grandi progetti nazionali

E’ una donna il terzo uomo?

E’ di una donna il terzo corpo che giace da secoli nel sarcofago di Federico II di Svevia? L’ipotesi torna prepotentemente alla ribalta dopo l’ultimo “viaggio” nei misteri del sepolcro dell’enigmatico sovrano vissuto nel tredicesimo secolo. Una ricognizione scientifica in corso nella cattedrale di Palermo ad opera dell’Istituto centrale del restauro e dalla soprintendenza regionale. Galileo ha intervistato Rosalia Varoli Piazza, storica dell’arte e responsabile del progetto

Discettare di matematica mentre Roma brucia

Mentre lavorava al progetto atomico per il Reich, Werner Heisenberg continuava a interessarsi ad aspetti della fisica privi di applicazioni belliche. Lo faceva per rallentare lo sviluppo della bomba nazista?

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS