Oggi la passeggiata di Luca Parmitano, ecco come seguirla online

passeggiata
Credits immagine: ESA/NASA)

Luca Parmitano torna nello Spazio. In quello fuori la Stazione spaziale internazionale (Iss), dove si trova dallo scorso luglio. Oggi infatti, a partire dalle 13 circa, il comandante della Iss e l’astronauta della Nasa Andrew Morgan usciranno dalla nostra casa in orbita per compiere la prima di una serie complessa di attività extraveicolari (Eva) che avranno come oggetto la manutenzione dell’Alpha Magnetic Spectrometer 2 (AMS-2), il rivelatore di particelle montato sulla Stazione spaziale dal 2011. Una passeggiata spaziale da record, sotto diversi aspetti.

La passeggiata spaziale per riparare l’Alpha Magnetic Spectrometer 2

L’AMS è un cacciatore di antimateria, importante per lo studio anche della materia oscura e dell’energia oscura, ma non è stato pensato per essere riparato nello Spazio. Ripararlo, risolvendo i problemi capitati ai sistemi di raffreddamento, significa affrontare qualcosa di imprevisto. Ma solo se ci riferiamo a quando l’AMS venne progettato. Gli astronauti e le agenzie spaziali si preparano infatti ormai da anni all’upgrade dell’AMS, da quando ovvero ha cominciato a dare i primi segnali di cedimento. La serie di Eva che spetta a Parmitano comprenderà almeno quattro uscite. Sarà coadiuvata internamente dai colleghi – che per esempio si occuperanno di maneggiare il braccio robotico Canadarm-2, aiutandoli così a lavorare in prossimità del rivelatore di particelle – e complessivamente durerà circa 6 ore e mezza. Per il nostro comandante è la terza passeggiata spaziale, la prima dopo quella del 2013 in cui rischiò di affogare a causa di un malfunzionamento nella tuta che portò all’accumulo di acqua nel casco.

Come seguire online l’evento

Per tutti gli appassionati sarà possibile seguire live la passeggiata spaziale collegandosi ai diversi servizi che metteranno a disposizione lo streaming, a cominciare dall’Agenzia spaziale europea (Esa), con una diretta che comincia sul canale TV a partire dalle 12:50. Oltreoceano dalle 12:30 anche la Nasa sul proprio canale TV metterà a disposizione lo streaming dell’evento. TV spaziali a parte resta la possibilità di seguire in diretta l’evento sui social, seguendo le pagine dell’Esa, della Nasa, della Stazione spaziale internazionale e l’hashtag #SpacewalkForAMS. Tra i motivi per non perdersi l’evento anche un nuovo primato per l’astronauta italiano: oggi diventerà il primo europeo a guidare una passeggiata spaziale.

Riferimenti: Esa, Nasa – Credits immagine di copertina: ESA/NASA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here