Fisica e Matematica

Comincia l’era del laser atomico

In una intervista esclusiva a Galileo il fisico Wolfgang Ketterle spiegacome il suo gruppo abbia costruito il primo laser atomico. Lo strumento,messo a punto al Massachusetts Institute of Technology, produce fasci diatomi di sodio che si comportano come la luce dei laser classici. Per realizzarloè stato necessario raffreddare il gas fino quasi allo zero assoluto.E produrre uno stato della materia che non esiste in nessun altro luogodell’universo: il condensato di Bose-Einstein. “Per ora il laser emettegocce. Ma puntiamo a produrre presto un vero e proprio fascio”, diceKetterle

Il libro incompiuto di Edoardo Amaldi

Tre capitoli di un libro mai ultimato, scritti negli anni ‘70, che narrano la storia della fisica italiana a ridosso della seconda guerra mondiale. La partenza di Enrico Fermi per gli Usa e lo sgretolamento del gruppo di via Panisperna. Il viaggio negli Stati Uniti del trentunenne Amaldi nel 1939 per studiare i ciclotroni ma soprattutto per programmare la fuga oltreoceano con la sua famiglia. Lontano dal regime di Mussolini. Ecco il documento eccezionale che arricchisce la letteratura sui conflitti tra scienza e potere

Dalla optoelettronica il nuovo laser

I cristalli fotonici potrebbero presto sostituire i dispositivi elettronici. Perché controllano la luce come i semiconduttori classici fanno con gli elettroni. Per la prima volta, nei laboratori dell’Università di Glasgow, è stato costruito un cristallo fotonico che funziona con luce visibile. Thomas Krauss, uno dei ricercatori coinvolti nell’impresa, ci ha spiegato come

Torna su