Quando i panda non mangiavano solo bambù

I panda giganti del passato avevano una dieta più ricca, frutto di un areale più esteso. Così suggerisce uno studio su Current Biology

Repubblica - logo
  • 1
  •  
  •  

C’ERANO una volta i panda che non mangiavano bambù. O almeno non solo. Se infatti oggi panda e bambù sono un binomio inseparabile – gli animali moderni della specie Ailuropoda melanoleuca si cibano praticamente solo di queste piante – in passato la dieta dei panda sarebbe stata decisamente più variegata. Così almeno suggerisce oggi uno studio pubblicato su Current Biology, in cui alcuni ricercatori cinesi hanno analizzato l’evoluzione della dieta dei panda, comprese alcune specie estinte.

Continua a leggere su Repubblica.it

Articoli correlati


  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *