Home Tags Etica e politica

Tag: etica e politica

Maiani alla guida del Cern, secondo fisico italiano dopo Amaldi

Il fisico romano, presidente dell’Infn, sarà alla guida del laboratorio europeo a partire da gennaio. E’ il primo italiano dopo Edoardo Amaldi

Paesi in via di sviluppo: da imitatori a innovatori

La Corea del Sud e Taiwan stanno tentando la via dell’innovazione tecnologica investendo nella ricerca più danaro di quanto non faccia qualche paese occidentale.

Dall’Onu un accordo tra i Grandi

Paolo Farinella, membro dell’Unione Scienziati per Il Disarmo, commenta la firma del trattato per il bando ai test nucleari.

La vita grama degli eredi di Sacharov

Un rapporto dell’Ambasciata Italiana a Mosca fa il punto sullo stato della ricerca in Russia. Il principio meritocratico nella selezione deinuovi progetti e nella gestione delle scarse risorse è l’ultima speranza contro la “fuga di cervelli”. Pur tra mille difficoltà, si guarda confiducia ai programmi di cooperazione con i paesi occidentali

Il rodaggio del Sudafrica

L’approvazione della Costituzione definitiva, un nuovo programma economico, piani innovativi contro la disoccupazione: il paese di Mandela tra difficoltà e successi

Verso un mondo senza bombe

Niente più test nucleari entro l’anno. Il trattato per il bando degli espermenti è solo il primo passo verso l’eliminazione di tutte le armi atomiche. Il sogno di Joseph Rotblat, pacifista non assoluto

Citazioni estive

Cosa pensano gli scienziati, e gli scrittori, della scienza, quando lasciano andare libera la mente? Una breve raccolta di brani, che possono incoraggiare ad ardite e non impegnative speculazioni

Verso una ripresa dello scontro sociale?

Alla fine di marzo, nel pieno della discussione finale sullanuova Costituzione, il Sud Africa del dopo-apartheid ha conosciuto un importanterimpasto governativo, che sta provocando una serie di lunghe onde politiche

No allo studente flessibile

Nelle scorse settimane il movimento studentesco universitario è tornato a farsi sentire. Il motivo? La Riforma Zecchino. Che secondo gli studenti li preparerebbe a diventare lavoratori precari. Tre anni per una laurea di base e due per la specializzazione servirebbero soltanto a sfornare cittadini pronti per un modello di produzione dove tempo di vita, di lavoro, e di formazione sembrano ridursi a un unico fattore. Galileo ospita un intervento di Ottavia Nicolini, rappresentante degli studenti al Consiglio di corso di laurea di Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma che spiega nei dettagli il dissenso studentesco

Analisi dell’egemonia americana

Noam ChomskyEgemonia americana e “stati fuorilegge” Dedalo, 2001pp.200, £30.000Noam Chomsky analizza i documenti del Pentagono e del National Security Agency (NSA) con lo stesso...

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS