Home Tags Spazio

Tag: spazio

Brasile: a picco maxi piattaforma

Dal Brasile arriva la notizia dell’affondamento a largo di Rio de Janeiro della piattaforma P-36 della Petrobas, la più grande del mondo: 33 mila...

Quell’orbita piena di rottami

Il prossimo 20 marzo, dopo mesi di tira e molla, la stazione spaziale Mir chiuderà 15 anni di onorata carriera. Ma se questa volta ciò che resta della stazione sarà fatto precipitare in mare, in molti altri casi i satelliti dismessi restano dove sono e diventano rottami orbitanti. Sono oltre novemila i frammenti catalogati dall’apposito ufficio Nasa, tutti potenziali proiettili in grado di distruggere un satellite nuovo. E trovare un accordo tra le agenzie spaziali dei vari paesi per gestire la situazione non è sempre facile

Leonardo aggancia la stazione spaziale

Missione compiuta per Leonardo. Il modulo logistico italiano lanciato in orbita giovedì scorso a bordo della navetta spaziale americana Discovery ha agganciato la stazione...

Le meraviglie delle piattaforme stratosferiche

Assomiglieranno a un monoplano e voleranno nella stratosfera senza pilota, alimentate dalla luce del Sole. Sono le future piattaforme satellitari del progetto HeliNet, destinate ad affiancare i satelliti tradizionali. Progettate da un consorzio di dieci partner europei coordinati dal Politecnico di Torino, questi gioiellini promettono meraviglie: immagini della Terra ipernitide, telecomunicazioni prive di disturbi, navigazione assistita ultraprecisa. Il tutto a un prezzo 30 volte meno caro di quello di un satellite. Primo volo nel 2005, salvo imprevisti. Galileo ha sentito Mario Pent e Paolo Mulassano, ricercatori torinesi impegnati nel progetto

L’acqua di Ganimede

Un miliardo di anni fa c’era acqua su Ganimede, uno dei quattro pianeti di Giove, insieme a Io Callisto ed Europa, nonché la luna...

Leonardo è in orbita

Il suo nome è Leonardo, è italiano ed è partito oggi per prendere parte al più grande programma spaziale di cooperazione internazionale per la...

Usa, contaminato mais da semina

Alla fine è successo ciò che da tempo si temeva: tracce di mais geneticamente modificato sono state trovate in alcuni semi di granturco “naturale”...

L’antenna di Ligo è sintonizzata

Dall’osservatorio di Hanford, nello stato di Washington, arriva la notizia di un ulteriore importante passo verso uno dei traguardi più ambiziosi della fisica moderna: l’osservazione delle onde gravitazionali. Nelle scorse settimane i ricercatori del Laser Interferometer Gravitational Wave Observatory sono riusciti a mantenere la massima sensibilità del loro strumento per quasi un minuto. Un vero record, visto che finora la stessa sensibilità era stata raggiunta solo per qualche frazione di secondo

Missione compiuta per Near

E’ stato un successo l’atterraggio della sonda Near-Shoemaker su Eros. E mentre dovevano ancora arrivare le immagini riprese dalla superficie dell’asteroide, nei laboratori di...

Genova, presentato MegSat1

Debutto in società per Megasat 1, il satellite didattico messo in orbita dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) in collaborazione con il Ministero della Pubblica istruzione....

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS