Home Tags Spazio

Tag: spazio

Tracce di vita sulla stella che muore

Una apocalisse stellare. Così gli scienziati della Nasa hanno definito quello che sta accadendo alla stella IRC+10216 o CW Leonis, dalla sua posizione. La...

Scoperto un nuovo mondo

Il suo nome è piuttosto ostico ma dovremmo abituarci a sentirlo spesso. È 2001 KX76, l’ultimo corpo celeste in ordine di tempo scoperto all’interno...

Con Map tra i segreti dell’Universo

A Cape Canaveral è già iniziato il conto alla rovescia e il prossimo 30 giugno la sonda Map (Microwave Anisotropy Probe) verrà lanciata nello...

“La mia seconda volta in orbita”

A poco più di un mese dalla fine della sua missione, Umberto Guidoni, primo astronauta europeo a mettere piede sulla Stazione spaziale internazionale, racconta a Galileo il suo secondo viaggio in orbita. Le difficoltà con i computer di controllo della stazione, il rinvio nel rientro, la tensione per l’arrivo “indesiderato” di Denis Tito, il primo turista delle stelle. E mentre la costruzione del grande laboratorio orbitale prosegue, Guidoni si prepara a un lungo periodo di addestramento in vista del prossimo volo

Buchi neri ai raggi X

E’ un gioello in grado di “radiografare” ai raggi X alcuni tra gli oggetti più misteriosi del cosmo: le stelle di neutroni e i buchi neri. Con una sensibilità 100 volte superiore agli strumenti tradizionali, il primo prototipo del Micro-pattern gas chamber è stato appena ultimato nei laboratori pisani dell’Istituto nazionale di fisica nucleare e presentato al mondo con un articolo su Nature. Galileo ha intervistato i due ricercatori che lo hanno progettato e ralizzato: Enrico Costa, astrofisico del Cnr di Roma, e Ronaldo Bellazzini, dell’Infn di Pisa

Xeus, un fiore nello spazio

Sarà Xeus, il nuovo telescopio a raggi X dell’Esa, ad aiutare gli scienziati nel ricostruire l’evoluzione dell’Universo. Xeus, che sarà 40 volte più potente...

Scoperto un baby sistema solare

Zeta Leporis, una stella grande quasi il doppio il Sole e distante da noi circa settanta anni luce, potrebbe svelare i segreti della...

Cacciatori di E.T. a convegno

Siamo soli nell’Universo? Non se lo chiedono più solo gli appassionati di fantascienza. Ma dopo anni di compatti dinieghi, anche la comunità scientifica prende sempre più seriamente la ricerca di forme di vita extraterrestre. Così, dal 21 al 23 maggio scorsi l’Istituto europeo di ricerca spaziale, il braccio italiano dell’Agenzia spaziale europea, ha ospitato presso Roma il primo workshop europeo di eso/astrobiologia. Un’occasione per presentare i numerosi progetti pronti a partire per la caccia al batterio marziano

La culla delle stelle in technicolor

Una nuova foto a colori della e nella galassia NGC 1512 svela sorprendenti particolari sulla formazione delle stelle. Che avverrebbe anche nelle zone nebulose,...

Un ciak per il Sistema solare

Gli scienziati lo raccontano come un film proiettato al contrario che ricostruisce un evento straordinario, ma ancora avvolto dal mistero: la nascita del Sistema solare. Un film ricavato grazie a un altro evento unico: la prima osservazione diretta dell’esplosione di una cometa, la C/Linear disintegratasi nel luglio dello scorso anno. Ben sei équipe intrenazionali hanno analizzato i dati raccolti in quella occasione e ora li rendono noti in altrettanti articoli pubblicati da Science

RESTA IN ORBITA

Articoli più letti

FOCUS